LIUT

Lega Italiana Universo Tridimensionale - Legio Taurinorum

ASSOCIAZIONE LUDICA E CULTURALE

liut1991small.jpg

liut_battle_brothers_torino.jpg

LIUT 2015!

Sta iniziando un nuovo anno associativo, ricco di idee, di proposte e di opportunità per giocare e divertirci insieme (come facciamo fin dal 1991!).

Ci troviamo tutti i Martedì sera dalle 21 in poi e come seconda seratà (novità dal 2014!)
anche il Mercoledì sera allo stesso orario in Via Carolina Invernizio 23B.

Passa a trovarci per fare due chiacchiere, tirare un po’ di dadi insieme, magari davanti ad un birretta.

Sarà un anno ricco di attività!
Solo per citarne alcune:
- Grandi Tornei di WHFB e WH40k
- Torneo delle Province Piemontesi di WHFB
- Torneo di Dystopian Wars del Nord Italia
- Tornei di Flames of War e Bolt Action
- Campionato di BB
- Camionato di Formula D
- Campagne e Partitoni di Mordheim, Necromunda, WHFB, WH40k, Horus Heresy, Dystopian Wars, Zombicide, Gorkamorka, DBA, Bolt Action, Flames of War, Black Powder e altro, portate avanti dai soci
- Sessioni di pittura
- Cene e momenti aggregativi
e serate di partite ai giochi più disparati, come Man’o’war, Deadzone, Zombicide, Dreadfleet, Epic, Space Hulk, Warmaster, Warmachine, Kings of War, D&D e altri GdR, DBA, Magic, Shuuro, e anche Battaglie Navali Lego!
Ti aspettiamo per giocare con noi e, perchè no, proporre e introdurre nuovi giochi e nuovi divertimenti!

Da Martedì 20 Gennaio parte il TESSERAMENTO per il nuovo anno!
La nuova TESSERA LIUT 2016 costa 15 euro!*

*Nota Bene: è necessario essere dotati di tessera Arci per accedere ai locali. Il costo basso della tessera Liut è stato scelto proprio per non gravarti di un onere eccessivo e mantenere il costo complessivo 15 euro!!!

per info: liut_legiotaurinorum@yahoo.it
Puoi cercarci anche sul Gruppo Facebook!





La nostra storia

Quando internet, i cellulari e l’euro ancora non esistevano, quando Warhammer era solo in inglese, e le miniature le trovavi raramente ed in pochi negozi specializzati, un gruppo di giocatori torinesi iniziò a girare l’Italia per partecipare a tornei organizzati da altri piccoli gruppi di appassionati.
Nacque così l’idea di creare un network ludico che radunasse tutti coloro che condividevano la stessa passione: i mondi di Warhammer.
Il seme prese forma sotto il nome di Lega Italiana Universo Tridimensionale, e contava una ventina di associazioni in tutta Italia, tra cui la branca torinese che più tardi prese il nome di L.I.U.T. Legio Taurinorum.
Lo scopo: organizzare ogni anno il campionato italiano di Warhammer Fantasy Battle, con il supporto congiunto di tutti.
È così che nel lontano 1991 nacque la LIUT e venne organizzato il torneo prova, la versione 0.0, sulle colline del capoluogo piemontese.
L’anno successivo venne organizzato il primo campionato italiano, una “due giorni” di torneo Warhammer Fantasy Battle e Warhammer 40.000; in quel frangente la Spada del Campione italiano iniziò la sua storia e per altri tre anni il campionato di Warhammer Fantasy Battle venne organizzato a Torino, sempre con il supporto delle altre associazioni italiane. Ora, la Spada, è conservata nel museo della Games Workshop con incisi sulla lama i nomi dei primi campioni italiani.
Nonostante la Lega Italiana non esista più, a Torino la LIUT Legio Taurinorum continua a prosperare continuando a far giocare appassionati di tutte le età, organizzando tornei, campagne ed eventi e continuando ad allenare squadre di giocatori che macinano chilometri, tritano dadi e incontrano amici in tornei nazionali ed internazionali, sempre sotto il motto: “giochiamo per divertirci!”
La LIUT Legio Taurinorum ha inventato nuove formule di gioco come il torneo a coppie, il torneo Regionale (il primo risale al 1997 e siamo arrivati alla quindicesima edizione), o il Campionato Piemontese, una serie di eventi organizzati durante l’anno a braccetto con altre associazioni regionali.
Vent’anni di amicizie, di storie da raccontare, di nuove reclute che sono diventati grandi generali, ma anche di nuove associazioni nate dal distacco, a volte doloroso, di soci che hanno scelto di affrontare il sentiero del guerriero in maniere differenti.
Ma la LIUT Legio Taurinorum è stato anche un bacino di giocatori che hanno approfondito il loro cammino in Games Workshop a Nottingham prima e a Roma successivamente.
Ora siamo l’associazione di wargames più longeva e più antica di Torino, con molti grandi primati e orgogli a livello nazionale e qualcuno anche internazionale.
Abbiamo altri vent’anni, e anche di più, di nuove storie da scrivere!




















Disclaimer

Questo portale e annesso forum non sono legati a nessuno dei marchi commerciali trattati e sono quindi totalmente non ufficiali. In particolare verso i prodotti Games Workshop, i seguenti nomi sono marchi registrati della Games Workshop Limited. Usati senza permesso. No challenge to their status is intended”. Armageddon, Blood Bowl, Chivalry, Citadel, the Citadel logo, Dark Angels, Dark Future, Deathwing, Dungeonquest, ‘Eavy Metal, Eldar, Eldar Attack, Epic, il logo Games Workshop, Games Workshop, il logo GW, il logo GW Flame, Genestealer, Slottabase, Space·Fleet, Space Hulk, Space Marine, Talisman, Tyranid, Warhammer and Warmaster. Marauder e` un marchio registrato della Marauder Miniatures Ltd. Usato con permesso. inoltre: Adepta Sororitas, Adeptus Astartes, Adeptus Mechanicus, Aekold Helbrass, Amon ÕChakai, Arbaal, Archaon, Archon, Aspect Warrior, Avatar, Azazel, Banna Waver, Battlefleet Gothic, Black Library, Blood Angels, Blood Dragon, Bloodletter, Bloodthirster, Cadian, Catachan, Celestian, Champions of Chaos, Codex, Count Mordrek, Culexus, Daemonette, Dark Eldar, Dark Reaper, Death Zone, Dechala, Digga, Digganob, Drachon, Dregmek Blitzkart, Egrimm van Horstmann, Eversor, Exarch, Eye of Terror, Falcon, Farseer, Fire Dragon, Fire Prism, Flesh Hound, Gargant, Gobbo, Golden Demon, Gorkamorka, Gorthor, Great Unclean One, Gretchin, Grey Knight, Grot, Haemonculus, Head Honcho, Hellion, Hunter Slayer, Immolator, Incubi, Inferno, Journal, Keeper of Secrets, Khazrak the One Eye, Khorne, Knights of the White Wolf, Knights Panther, Legion of the Damned, Leman Russ, Lichemaster, Lord of Change, Madboy, Mandrake, Man OÕ War, Marauder, Mekboy, Melkhior, Mordheim, Mordian, Necromunda, Necrarch, Necron, Nob, Nurgle, Nurgling, Obliterator, Ogryn, Old World, Ork, Painboy, Plaguebearer, Plague Fleet, Predator, Psyker, Raider, Raptor, Ratling, Ravager, Ravenwing, Rebel Grot, Red Gobbo, Scourge, Scyla, Sea of Blood, Sentinel, Servitor, Skaven, Slaanesh, Slann, Snot, Snotling, Space Wolves, Spanner, Squat, Squig, Striking Scorpion, Succubus, Swooping Hawk, Sybarite, Tallarn, Tears of Isha, Terminator, Troll Slayer, Tzeentch, Ultramarines, Valhalla, Valnir the Reaper, Vyper, Walach, Warhammer Quest, Weirdboy, White Dwarf, the White Dwarf figure, World Eaters, Wraithlord, Wych, Yoof and Zoanthrope. La boccetta di colore Citadel e registrata in Gran Bretagna, disegno registrato No. 2073130. Il dado deviazione ha disegno registrato No. 2017484.

 
Torna su
home.txt · Ultima modifica: 07/03/2016 15:18 da enrico
chimeric.de = chi`s home Creative Commons License Valid CSS Driven by DokuWiki do yourself a favour and use a real browser - get firefox!! Recent changes RSS feed Valid XHTML 1.0